Cucina italiana, primi piatti

Come preparare gli spaghetti alla carbonara?

Ecco la domanda che ha dato il via al sito SpaghettiCarbonara.it, un sito dove ho voluto raccogliere il mio primo piatto preferito della cucina italiana, gli spaghetti alla carbonara. All'interno delle pagine del sito, puoi trovare la ricetta tradizionale e tante varianti per preparare tutti i giorni qualche cosa di diverso; oltre alla sua storia e a tante interessanti notizie.

Le origini di questa ricetta sono incerte, e cercando tra le pagine di diversi siti internet e di wikipedia, si possono trovare diverse ipotesi, tutte alquanto credibili ma che possono anche essere facilmente smentite.

Naturalmente non potevo che iniziare dalla versione tradizionale di questo piatto, che prevede l'uso del guanciale e non della pancetta come fanno in molti. La panna, il basilico e gli ingredienti che vediamo in una delle tante altre varianti non sono sicuramente uno degli ingredienti della tradizione pasta alla carbonara.

Gli spaghetti alla carbonara finiti

Spaghetti alla Carbonara

Ingredienti e metodo di preparazione della ricetta

  • Dosi per: 4 persone
  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
336x280

Spaghetti, uova e pecorino, gli ingredienti per la pasta alla carbonara

Ingredienti per gli spaghetti alla carbonara

  • Spaghetti: 350g
  • Guanciale: 150g
  • Pecorino: 100g
  • Pepe: secondo i propri gusti
  • Uova: 4 tuorli + 1 uovo intero

728x90 corpo

Ricetta degli spaghetti alla carbonara

Come preparare gli spaghetti alla carbonara

Come prima cosa, mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua, che saleremo una volta raggiunto il bollore.
Ricordiamo, che il condimento di questa ricetta gi molto sapido, quindi diminuiamo la dose di sale per l'acqua di cottura della pasta.

  • Tagliamo il guanciale, o la pancetta nel caso non lo avete trovato, in cubetti o listarelle (vedi foto 1);
  • Mettetelo in un tegame antiaderente senza grassi il guanciale, lasciate che il calore del fuoco lo faccia diventare trasparente e croccante (vedi foto 2);
  • Una volta finita la cottura del guanciale toglietelo dal fuoco e lasciatelo intiepidire (vedi foto 3);

  • Mettere le uova e il tuorlo all'interno di una bacinella (vedi foto 4);
  • Con l'aiuto di una frusta, o di una forchetta, sbattiamo il tutto (foto 5);
  • Aggiungendo il pecorino e il pepe macinato a propria discrezione (foto 6);

  • Aiutandovi con la frusta mescolate gli ingredienti (foto 7);
  • Fino a quando non avrete amalgamato bene i vari ingredienti (foto 8);
  • Aggiungete il guanciale (che avrete lasciato raffreddare dopo la cottura) e avete terminato il condimento per gli spaghetti alla carbonara (foto 9).


  • Mettete a cuocere la pasta nell'acqua messa a bollire in precedenza (foto 10);
  • Una volta che la pasta cotta, scolatela e mettetela nella bacinella con il condimento (foto 11);
  • Amalgamate bene il tutto e, se necessario, aggiungete dell'altro pecorino e del pepe nero (foto 12);